Fedez e Pillon, nuove scintille su Twitter: “Senatore, anche oggi lo stipendio lo porti a casa”

Hits: 0


Dopo gli attacchi di Fedez nei confronti del più grande critico nei confronti della legge Zan contro l’omotransfobia e la misoginia, il senatore è tornato a provocare il cantautore che ha ribadito il suo pensiero sui social: “Mi sento libero di esprimere il mio pensiero da libero cittadino, ostacolare una legge non è democrazia”.
Continua a leggere

Condividi l'articolo:

Il post completo lo puoi leggere Fanpage.it